Australiani Brokers Forex

forex australia

Forex Rank ha selezionato solo i migliori broker Forex australiani. 

Questi broker Forex in Australia sono regolamentati con ASIC e sono attualmente in regola. 

È interessante notare che molti broker provengono dall'Australia, scopri perché!

Forex broker australiani

Vecchie regole ASIC contro nuove

Strumento CFDVecchia levaNuova leva
Principali coppie di valute500:130:1
Coppie di valute minori500:120:1
Principali indici di borsa200:120:1
Materie prime (es. Oro)
Indici di borsa minori
200:110:1
Azioni20:15:1
Criptovalute5:12:1

I broker con licenza ASIC non possono fornire una leva maggiore di 30: 1. 

Per metterlo in contesto, se volessi aprire una posizione di 1 lotto (100,000) USD / JPY, con un rapporto di leva di 1: 100, l'ammontare del margine richiesto per aprire la posizione sarebbe di soli $ 200. 

Secondo la nuova legge, che stabilisce che ai trader al dettaglio non può essere assegnata una leva maggiore di 1:30, l'importo del margine richiesto per aprire la stessa posizione sarebbe di $ 3,333.33.

Broker Forex regolamentati ASIC in Australia

L'Australia ha diversi broker forex australiani affidabili.

L'ASIC (Australian Securities & Investment Commission) regola le industrie del forex all'interno del paese e ne ha fatte alcune dall'inizio degli anni '1990.

Alcuni regolamenti ASIC degni di nota relativi al forex includono:

  • ASIC è una delle agenzie più affidabili sul mercato che sono preoccupate per la salvaguardia degli interessi degli investitori.
  • ASIC ha reso obbligatorio che tutti i broker Forex abbiano una licenza di servizi finanziari australiani valida.
  • ASIC è un'agenzia che ha un regolamento dettagliato delle linee guida normative volto a dissuadere qualsiasi azienda dalla partecipazione a qualsiasi truffa finanziaria o transazione commerciale inappropriata.
  • I broker Forex regolamentati ASIC sono tenuti a detenere almeno $ 1,000,000 in capitale operativo.
  • ASIC monitora costantemente tutti i membri regolamentati e l'agenzia è pronta a indagare su qualsiasi azienda per presunta negligenza dalle linee guida normative.

Per informazioni più approfondite sui regolamenti ASIC visitare il sito Web all'indirizzo http://asic.gov.au/

Elenco dei migliori broker Forex australiani 2021

Qui troverai Forex Rangers con i migliori broker Forex regolati da ASIC e recensioni su di loro.

Pepperstone

Pepperstone

Deposito minimo $ 200.00 | Valuta base dell'account: USD, AUD, EUR, GBP, CAD, JPY, NZD, CHF, SGD, HKD | Leva massima: 500: 1 | Piattaforme di trading: Metatrader 4 / 5, cTrader, Webtrader, API

fpmarkets

Deposito minimo $ 100.00 | Valuta di base del conto: AUD, CAD, CHF, EUR, GBP, HKD, CNY, NZD, SGD, USD | Leva massima: 500: 1 | Piattaforme di trading: IRESS, Metatrader 4 e 5, MAM, PAMM

ic mercati

Mercati IC

Deposito minimo $ 200.00 | Valuta base dell'account: USD, AUD, EUR, GBP, CAD, JPY, NZD, CHF, SGD, HKD | Leva massima: 500: 1 | Piattaforme di trading: Metatrader 4 / 5, cTrader, Webtrader, API

Globale Prime

Deposito minimo $ 500.00 | Valuta di base dell'account: USD, AUD, CAD, SGD, GBP, EUR | Leva massima: 1: leva 100 e fino a 1: 200 (in attesa di approvazione) | Piattaforme di trading: Metatrader 4

Pensa al mercato

Pensate Mercati

Deposito minimo $ 250.00 | Valuta base dell'account: USD AUD SGD GBP EUR NZD CAD CHF JYP | Leva massima: 400: 1 | Piattaforme di trading: Metatrader 4, Trade Interceptor

Broker Forex in Australia

Quando scegli un broker forex, dovresti sempre assicurarti che il broker sia regolamentato e autorizzato. 

A seconda del paese del broker forex, i requisiti di regolamentazione e licenza differiscono. 

Ogni paese ha una qualche forma di organismo di regolamentazione per sorvegliare i mercati finanziari.

In Australia, la Australian Securities and Investments Commission (ASIC) è responsabile della regolamentazione dei broker Forex in Australia. 

I regolamenti garantiscono che i broker forex rispettino le regole, rendendo l'ambiente di trading più sicuro.

Altro sui regolamenti di ASIC

I broker Forex regolamentati da ASIC devono mantenere i fondi depositati dai clienti in conti separati. 

I broker forex non saranno in grado di accedere ai fondi immagazzinati in questi conti separati. 

Ciò significa che le campagne pubblicitarie, i pagamenti dei dipendenti e altre spese devono essere sostenute dai broker forex da soli. 

I fondi del cliente non possono essere utilizzati per scopi operativi dal broker forex. Ciò aiuta notevolmente a prevenire le frodi nelle transazioni forex.

Solo i broker forex che hanno un capitale minimo di 1 milione di AUD possono richiedere di essere regolamentati da ASIC. 

Ciò significa che il broker forex ha una solida base finanziaria per fornire servizi di trading forex sostenibili ai clienti di tutto il mondo. 

Prima delle nuove normative, il requisito patrimoniale minimo era molto inferiore. 

Dopo l'introduzione del nuovo requisito patrimoniale, molti broker forex illegittimi hanno cessato l'attività.

I regolamenti ASIC non sono così rigidi come i regolamenti forex imposti negli Stati Uniti. 

Ciò non significa che i broker australiani non siano buoni. 

Le normative più flessibili offrono maggiore flessibilità ai broker per offrire alcuni interessanti servizi di forex trading, cosa che non è possibile per i broker forex statunitensi.

ASIC ha uno schema di compensazione?

ASIC non fornisce alcun sistema di compensazione a beneficio degli operatori. 

Quando esiste uno schema di compensazione, i broker forex dovrebbero mettere da parte una parte dei loro profitti per rimborsare i clienti, quando il broker fallisce. 

Senza di essa, i trader non possono ritenere il broker responsabile dei propri fondi, quando il broker forex dichiara bancarotta.

ASIC non supporta le regole anti-copertura. I broker forex statunitensi non consentono ai trader di detenere posizioni lunghe e corte allo stesso tempo. 

Ciò limita la capacità del trader di guadagnare di più, quando le condizioni di mercato sono favorevoli. Se utilizzi un broker forex australiano, puoi goderti la copertura. Mentre il rischio è maggiore, le ricompense sono migliori.

Quanta leva offrono i broker Forex australiani?

La leva regolamentata dei broker forex australiani è ora limitata a 1:30 per il trading di valuta.

Molti broker forex offshore regolamentati offrono una leva fino a 1: 500. 

Ciò significa che puoi controllare una quantità enorme investendo pochi dollari. Tuttavia, la leva più alta aumenta drammaticamente il rischio. 

I premi sono ugualmente più alti. I nuovi trader dovrebbero fare attenzione, mentre si occupano di broker forex che offrono una leva alta. 

Se non disponi di un piano di gestione del denaro personale, la leva più elevata ti farà perdere denaro rapidamente.

Un broker forex australiano pienamente autorizzato e regolamentato elencherà il numero di licenza ASIC sul sito web. 

È possibile utilizzare il numero di licenza e indagare sul broker prima di registrarsi. 

I broker autorizzati sono affidabili perché si prendono il tempo e gli sforzi per rispettare i regolamenti, per ottenere la loro licenza.

Chi è il più grande broker Forex in Australia?

Mercati IC è il più grande broker Forex australiano. Con un volume di scambi mensile elevato di 1.04 trilioni di dollari USA. (VOLUME DI NEGOZIAZIONE - MARZO 2021
US $ 1.04 TRILIONI)

Hanno anche il maggior numero di clienti al loro attivo con oltre 180,000 clienti in tutto il mondo, rendendo IC Markets il più grande broker Forex australiano per dimensione dei clienti e volumi di trading.

Informazioni su questo articolo

Autore: Mark Prosz

Le fonti di informazioni e crediti per questo post includono: 

https://asic.gov.au/