Perché ogni commerciante deve seguire le banche centrali

Ogni nazione sviluppata ha una banca centrale che ha il dovere principale di garantire stabilità valutaria e che i tassi di interesse delle loro nazioni siano correttamente fissati. 

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, le banche centrali voglio informare il mercato sulle loro intenzioni. Lo fanno al fine di garantire che il prezzo rimanga stabile e sotto controllo e in modo da evitare forti oscillazioni di prezzo. 

Una valuta volatile è dannosa per le imprese nazionali che importano ed esportano merci, quindi le banche centrali rilasciano informazioni al fine di assistere i commercianti nella determinazione del prezzo della loro valuta. Questo articolo spiegherà quando ogni operatore commerciale deve seguire la politica della banca centrale e concedere una breve liquidazione delle principali banche centrali delle principali nazioni, con collegamenti ai propri siti web.

L'analisi fondamentale non ha senso?

Forse hai sentito la spiegazione tutte le notizie sono già prezzate nel grafico. Bene, questa spiegazione non è solo inutile, ma lo è anche falso

Quando pensi per un momento diventa ovvio anche; 

come può a politica della banca centrale essere quotato sul mercato se la politica ha appena stato rilasciato? 

Inoltre, vale la pena di riflettere sul perché virtualmente ogni singola società commerciale istituzionale spende ingenti somme di denaro per ottenere il rilascio dei dati economici il più rapidamente possibile. 

Un terminale Bloomberg costa $ 2000 al mese ed è disponibile solo su un contratto mensile 24 minimo. Seguendo la politica della banca centrale è un'attività molto redditizia per il commerciante esperto. 

Ad esempio, quando la Banca del Giappone ha pubblicato un programma di allentamento quantitativo nell'aprile 2013, ha iniettato ingenti somme di denaro nel sistema bancario giapponese. 

La conseguenza fu che lo Yen si svalutò rapidamente e passò da 80.00 a 115.00 nel corso di 14 mesi. Vedi questo esempio mostra due cose. 

In primo luogo, mostra che è occorso 14 mesi per il prezzo per raggiungere il livello 115 previsto, so si può dire che non sia stato valutato nel mercato

In secondo luogo, mostra l'impatto della politica monetaria di una banca centrale. Se fossi stato sintonizzato su quell'evento della banca centrale, avresti avuto 14 mesi per trarre profitto dalle informazioni. Nella tabella qui sotto puoi vedere come il programma di QE della Banca del Giappone ha influenzato la coppia di valute USD / JPY.

La politica della Banca centrale non è troppo difficile da seguire?

Potresti essere convinto che seguire la politica della banca centrale sia una buona idea, tuttavia, potresti essere incerto sul fatto che tu possa capirlo senza avere una laurea

La buona notizia è che anche se può sembrare impenetrabile all'inizio e troppo complicato da comprendere, tutto ciò su cui devi concentrarti è quello su cui si concentra la banca centrale.  

Quattro aree chiave del focus della banca centrale

Le aree principali su cui si concentra la banca ruotano attorno a una serie di quattro indicatori economici. Sono come segue:

  • Produzione (dati di produzione / abitazioni / costruzione e servizi)
  • occupazione (persone che lavorano, tempo pieno vs tempo parziale e crescita salariale)
  • Crescita (PIL)
  • Inflazione


I due indicatori più importanti sono l'inflazione e la crescita e queste sono le aree su cui prestare particolare attenzione.

 Di questi, il la singola area più importante è l'inflazione. L'inflazione riguarda i costi di beni e servizi e tutte le banche hanno un tasso o una banda obiettivo a cui vorrebbero che fosse applicato il loro livello di inflazione. 

Di solito è intorno al 2%, ma ciascuna banca centrale indicherà chiaramente la propria politica.

Quattro modi in cui le banche centrali possono garantire la stabilità dei prezzi

Tassi di interesse

Per controllare l'inflazione al di sopra del livello obiettivo, le banche aumenteranno i tassi di interesse. Quando una banca centrale aumenta i tassi di interesse, il valore della valuta sale. 

Al contrario, se l'inflazione è bassa, la banca taglierà i tassi di interesse, il che incoraggerà le persone a spendere i propri soldi e non a risparmiare. Quando una banca centrale taglia i tassi di interesse, il valore della valuta scende. 

Se guardi il grafico dei prezzi qui sotto puoi vedere che a luglio 2017 la Bank of Canada ha sorpreso i mercati aumentando i tassi di interesse. Questa è stata una sorpresa inaspettata per i mercati e, nei due mesi successivi, CAD ha guadagnato oltre 500 punti. I trader esperti avrebbero potuto trarre un ottimo profitto da questa decisione.

Facilitazione per quantità

Conosciuto come QE e ampiamente utilizzato dopo la crisi finanziaria 2008, è semplicemente la stampa di denaro. Stimola la crescita e gli investimenti in un'economia di paesi e contemporaneamente svaluta la valuta di una nazione. 

Qualsiasi banca centrale che sta per intraprendere un programma di QE vedrà la sua valuta indebolirsi. D'altro canto, quando una banca centrale svolgerà il proprio programma di QE, la pressione esercitata sulla valuta di quelle nazioni si rafforzerà.

Banca centrale
Lingua della banca centrale

Una frase modificata qui o un'indicazione di un cambiamento di prospettiva può spostare le valute mentre i trader reagiscono a qualsiasi cambiamento di enfasi. Un esempio recente è della Reserve Bank della Nuova Zelanda che ha annunciato all'inizio di agosto che i loro tassi di interesse sarebbero ora "abbassare più a lungo'. 

I mercati sono stati immediatamente quotati in un RBNZ più accomodante e gli investitori potrebbero aver realizzato un altro buon profitto.

Controllo dei prezzi

Le banche centrali a volte cercheranno di mantenere una valuta a un certo livello. L'esempio più famoso è quello della Banca nazionale svizzera che ha mantenuto un pavimento 1.2000 nella coppia EUR / CHF per un certo numero di anni. Più recentemente l'Autorità monetaria di Hong Kong sta difendendo il pignone 7.85 contro il dollaro USA. 

Una parola di cautela, una nazione non può difendere un livello indefinitamente e i fondamentali del mercato finiranno per vincere. Un sobrio promemoria di questo è quando a gennaio 2015 il piolo EUR / CHF è stato rimosso dalla Banca nazionale svizzera.

Seguendo i messaggi chiave della politica monetaria delle banche centrali lo farai non solo sapere come vedere quali release di dati sono importanti, ma saprai anche come trarne profitto e capire la probabile direzione della valuta

Inoltre, nell'era di Internet, puoi cercare su Google la reazione a determinati annunci di dati e cercare cosa dicono gli analisti di valuta. L'analisi fondamentale funziona, è attendibile e seguita da quasi ogni singolo professionista, così fallo funzionare per te

Per aiutarvi nella vostra ricerca di seguire la banca centrale, questo articolo fornirà una breve rassegna di alcune delle più grandi banche centrali del mondo e fornirà collegamenti ai loro siti web.

Otto delle maggiori banche centrali del mondo

le più grandi banche centrali del mondo

Riserva Federale degli Stati Uniti

La Federal Reserve è la banca centrale più importante del mondo, con il dollaro USA che è la valuta più scambiata al mondo, che comprende circa il 70% di tutte le transazioni in un dato giorno. E 'chiaro il motivo per cui la Federal Reserve è una banca molto attenta che influenza tutte le altre banche centrali in tutto il mondo.

Il sito Web della Federal Reserve statunitense è qui.

Banca centrale europea

La Banca centrale europea (abbreviata alla BCE) è la banca centrale dei 19 paesi dell'Unione europea che hanno adottato l'euro. Il loro compito principale è quello di mantenere la stabilità dei prezzi nell'area dell'euro e quindi preservare il potere d'acquisto della moneta unica. La Banca centrale europea è stata istituita il 1 ° giugno 1998 ed è una delle maggiori banche centrali del mondo.

Il sito web della BCE è qui.

Bank of England

Il progetto per le banche centrali moderne è emerso dalla fondazione della Bank of England (BOE). Il BOE è stato creato in 1694 per aiutare a finanziare una guerra contro la Francia. La Banca d'Inghilterra oggi è gestita dal comitato di politica monetaria denominato MPC.

Il sito web di BOE può essere trovato qui.

Bank of Canada

Canada

La Banca del Canada, sebbene gestita dal governo canadese, è in definitiva di proprietà del popolo del Canada. La Bank of Canada è stata costruita ed è rimasta ad Ottawa sin dalla sua apertura. Contribuisce a una media di $ 1.7 miliardi di profitto ogni anno per il governo canadese.

Il sito Web BOC può essere trovato qui

Banca del Giappone

Forex trading in Giappone

La banca del Giappone è responsabile della definizione della politica monetaria per il Giappone. Il Giappone è un'economia molto dipendente dalle esportazioni, il che significa che vuole una valuta più debole per aiutare il suo mercato di esportazione. Lavora duramente per prevenire una forza eccessiva nello Yen e la Banca Centrale è entrata sul mercato per indebolire artificialmente la sua valuta vendendo lo Yen contro USD e EUR.

Il sito web della Banca del Giappone può essere trovato qui.

Banca nazionale svizzera

La Banca nazionale svizzera ha due sedi centrali; uno a Zurigo e uno a Berna. Il principio alla base della banca è perseguire una politica monetaria affidabile a vantaggio dell'economia svizzera e del popolo svizzero.

Il sito web della Banca nazionale è qui.

Reserve Bank of Australia

La loro politica monetaria è composta da un governatore, attualmente Philip Lowe, un vice governatore e 6 membri indipendenti nominati dal governo. Si incontrano 11 volte l'anno, il 1 ° martedì di ogni mese tranne a gennaio.

Il sito Web della RBA è qui .

Reserve Bank della Nuova Zelanda

La Reserve Bank of New Zealand ha solo una persona che è un governatore della banca centrale. Quel governatore è il responsabile ultimo della decisione sul tasso di interesse del paese. Ha un tasso target compreso tra 1-3%. La funzione principale della Reserve Bank, come definita dal Reserve Bank of New Zealand Act 1989, è quella di fornire "stabilità nel livello generale dei prezzi".[5] La Reserve Bank è responsabile della gestione indipendente della politica monetaria da mantenere Stabilità dei prezzi. Rilascia dichiarazioni di politica monetaria quattro volte all'anno in ogni trimestre. Il mancato raggiungimento degli obiettivi di inflazione può significare il licenziamento del governatore.

Il sito Web di RBNZ è qui.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di dargli una condivisione

Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su Google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su reddit
Reddit

Informazioni su questo articolo

Autore: Giles Coghlan

Le fonti di informazioni e crediti per questo post includono: